Enrica Savigni

Enrica Savigni nasce a Formigine (Mo), classe 1989.
A 14 anni intraprende gli studi di chitarra classica al conservatorio di Parma Arrigo Boito sotto la guida del Maestro Walter Pezzali, col quale si diploma nell’anno accademico 2009/2010 con la votazione di 10 e lode. Ha concluso gli studi al liceo musicale sperimentale di Parma Arrigo Boito col massimo dei voti. Contemporaneamente, intraprende lo studio del clarinetto col Maestro Roberto Saltini in cui si diploma nel 2014.

Dal 2011 al 2015 collabora con il Teatro Regio di Parma, con il quale ha partecipato alle rappresentazioni delle opere Il Barbiere di Siviglia, Falstaff, Rigoletto e Nabucco.

Ha svolto masterclass con diversi Maestri, tra cui Vladimir Mikulka, Carlos Bonell, Aldo Minella, Claudio Piastra, Marcello Rivelli, Giulio Tampalini e seminari con i Maestri David Russel e Marco Socias.

Suona in duo con Laura Savigni (chitarra romantica e fortepiano) con la quale ha all’attivo diversi concerti in Italia e all’estero e con cui si è perfezionata all’Accademia di musica da camera di Duino con il Trio di Parma.

A Gennaio del 2019 è uscito sulla nota rivista musicale Amadeus il loro primo disco in download.

A settembre 2013 si è laureata all’Accademia Civica di Milano sotto la guida del duo Maccari-Pugliese in Chitarra dell’ottocento, strumento a cui si sta attualmente dedicando e con cui ha intrapreso l’attività concertistica. 

Da Settembre 2019 frequenterà il Master in chitarra dell’ottocento nel dipartimento di musica antica del Conservatorium di Bruxelles sotto la guida del Maestro Xavier Diaz Latorre.